Abbandono FantaPresidente

Supporto, aggiornamenti, file voti e tutte le informazioni necessarie per usare al meglio il Software Ufficiale della FFC
Rispondi
Avatar utente
Italo Khüne
Messaggi: 61
Iscritto il: 03 ago 2016, 14:50

Abbandono FantaPresidente

Messaggio da Italo Khüne » 16 gen 2020, 13:05

Ciao a tutti,
non vi sto a spiegare il perchè e il per come, ma nella nostra lega (8 squadre) un FantaPresidente ha deciso di abbandonare il suo ruolo. Avete idea di come sia meglio gestire la cosa? A me sono venute in mente una serie di ipotesi, partendo dal presupposto che nessun esterno vuole prendere in mano una squadra fatta da altri a campionato in corso

- continuare inserendo di volta in volta la migliore delle formazioni
- eliminare la squadra cancellando i risultati e di conseguenza i punti conseguiti dagli avversari (passando di fatto da 8 a 7 squadre)
- tenere per buona la classifica e i punti fatti fino ad ora (siamo al giro di boa, ovvero 14a giornata su 28) e da qui in avanti considerare come 0-0 tutte le gare rimanenti
Avatar utente
papia
Messaggi: 775
Iscritto il: 08 ago 2016, 11:51

Re: Abbandono FantaPresidente

Messaggio da papia » 16 gen 2020, 14:37

Italo Khüne ha scritto:
16 gen 2020, 13:05
Ciao a tutti,
non vi sto a spiegare il perchè e il per come, ma nella nostra lega (8 squadre) un FantaPresidente ha deciso di abbandonare il suo ruolo. Avete idea di come sia meglio gestire la cosa? A me sono venute in mente una serie di ipotesi, partendo dal presupposto che nessun esterno vuole prendere in mano una squadra fatta da altri a campionato in corso

- continuare inserendo di volta in volta la migliore delle formazioni
- eliminare la squadra cancellando i risultati e di conseguenza i punti conseguiti dagli avversari (passando di fatto da 8 a 7 squadre)
- tenere per buona la classifica e i punti fatti fino ad ora (siamo al giro di boa, ovvero 14a giornata su 28) e da qui in avanti considerare come 0-0 tutte le gare rimanenti
BELLA DOMANDA E BELLA ROGNA
Escluderei,ma è solo una mia opinione, la seconda ipotesi

A spanne la 3 penalizza CHI ha perso punti nel girone d'andata ma forse è la più corretta perchè poi chi metterà la formazione (un presidente) avrà sempre da ridire

Ipotesi 4: convocare uno che conosce il vostro fantacalcio e demandare solo a lui la formazione?
Avatar utente
arghami
Messaggi: 315
Iscritto il: 26 ago 2016, 07:28

Re: Abbandono FantaPresidente

Messaggio da arghami » 16 gen 2020, 17:34

Partiamo col dire che la 2 è la soluzione prevista dal regolamento ufficiale, quindi in mancanza di accordo è la soluzione più "sicura" dal punto di vista presidenziale. Anche se non l'hai scritto esplicitamente, vanno cancellati anche i risultati già ottenuti, ma immagino ti sia chiaro.

Per le altre soluzioni, in questo caso particolare ritengo la 3 una buona soluzione. Dico "in questo caso particolare" perchè siete esattamente a metà del campionato e quindi tutti i presidenti hanno avuto modo di misurarsi col dimissionario esattamente lo stesso numero di volte.

Una derivazione della proposta 3 potrebbe essere quella di spezzare il campionato a metà, tipo come il campionato argentino, con apertura e clausura. Queste 14 giornate già giocate sarebbero il campionato di Apertura (nominando quindi un vincitore e assegnando metà del montepremi, se lo avete); le altre 14 giornate saranno il campionato di Clausura, da giocarsi in 7 squadre, in cui assegnare il restante montepremi. Si può valutare di rimettere all'asta i giocatori dell'ottava squadra prima dell'inizio del Clausura.
Avatar utente
Italo Khüne
Messaggi: 61
Iscritto il: 03 ago 2016, 14:50

Re: Abbandono FantaPresidente

Messaggio da Italo Khüne » 16 gen 2020, 18:11

papia ha scritto:
16 gen 2020, 14:37
Italo Khüne ha scritto:
16 gen 2020, 13:05
Ciao a tutti,
non vi sto a spiegare il perchè e il per come, ma nella nostra lega (8 squadre) un FantaPresidente ha deciso di abbandonare il suo ruolo. Avete idea di come sia meglio gestire la cosa? A me sono venute in mente una serie di ipotesi, partendo dal presupposto che nessun esterno vuole prendere in mano una squadra fatta da altri a campionato in corso

- continuare inserendo di volta in volta la migliore delle formazioni
- eliminare la squadra cancellando i risultati e di conseguenza i punti conseguiti dagli avversari (passando di fatto da 8 a 7 squadre)
- tenere per buona la classifica e i punti fatti fino ad ora (siamo al giro di boa, ovvero 14a giornata su 28) e da qui in avanti considerare come 0-0 tutte le gare rimanenti
BELLA DOMANDA E BELLA ROGNA
Escluderei,ma è solo una mia opinione, la seconda ipotesi

A spanne la 3 penalizza CHI ha perso punti nel girone d'andata ma forse è la più corretta perchè poi chi metterà la formazione (un presidente) avrà sempre da ridire

Ipotesi 4: convocare uno che conosce il vostro fantacalcio e demandare solo a lui la formazione?
Innanzitutto grazie per la risposta.
Purtroppo l'ipotesi 4 era una delle premesse o meglio è stato il primo tentativo che abbiamo fatto ma nessuno si è voluto prendere la briga di portare avanti un fantacalcio senza aver fatto l'asta ( diciamocelo e sicuramente la parte più bella di tutta la stagione...)
Se non riusciremo a trovare una quadra credo che ci vedremo costretti ad utilizzare l'ipotesi 2
Avatar utente
Italo Khüne
Messaggi: 61
Iscritto il: 03 ago 2016, 14:50

Re: Abbandono FantaPresidente

Messaggio da Italo Khüne » 16 gen 2020, 18:22

arghami ha scritto:
16 gen 2020, 17:34
Partiamo col dire che la 2 è la soluzione prevista dal regolamento ufficiale, quindi in mancanza di accordo è la soluzione più "sicura" dal punto di vista presidenziale. Anche se non l'hai scritto esplicitamente, vanno cancellati anche i risultati già ottenuti, ma immagino ti sia chiaro.

Per le altre soluzioni, in questo caso particolare ritengo la 3 una buona soluzione. Dico "in questo caso particolare" perchè siete esattamente a metà del campionato e quindi tutti i presidenti hanno avuto modo di misurarsi col dimissionario esattamente lo stesso numero di volte.

Una derivazione della proposta 3 potrebbe essere quella di spezzare il campionato a metà, tipo come il campionato argentino, con apertura e clausura. Queste 14 giornate già giocate sarebbero il campionato di Apertura (nominando quindi un vincitore e assegnando metà del montepremi, se lo avete); le altre 14 giornate saranno il campionato di Clausura, da giocarsi in 7 squadre, in cui assegnare il restante montepremi. Si può valutare di rimettere all'asta i giocatori dell'ottava squadra prima dell'inizio del Clausura.
Grazie anche a te.
Mi ricordavo che la soluzione due fosse quella diciamo ufficiale, purtroppo come scrivevo prima mi sa che sarà quella Che verrà usata Però sicuramente proporrò Anche l'opzione Argentina
Rispondi