FantaMondiale - cercasi partecipanti

Uno spazio per tutto quello che non è FantaManager...
Rispondi
GonzoKent
Messaggi: 10
Iscritto il: 01 ago 2017, 21:14

FantaMondiale - cercasi partecipanti

Messaggio da GonzoKent » 26 mag 2018, 21:50

Sono a capo di due leghe cartacee che usano FCM e che fanno il FantaMondiale.
Visto che i posti sono sedici e cinque si sono fatti circuire da Ventura cerchiamo cinque che partecipino, magari dalla stessa lega.
Gli interessati possono mandare una mail a legadeltapiro20152016@gmail.com.
Il regolamento è questo:

FANTAMONDIALI 2018 - REGOLAMENTO
Art.1
Ai FantaMondiali partecipano sedici fantanazionali divise nella prima fase in quattro gironi da quattro.
La stagione è composta da una fase a gironi di tre giornate, quarti, semifinali e finali in gara secca corrispondenti alla fase a gironi e a quella ad eliminazione diretta dei Mondiali di calcio 2018, che si disputano in Russia dal 14 giugno al 15 luglio. Passano il turno nel girone le prime due.

Art.2
Per affrontare questa competizione si svolgono cinque sessioni di chiamata a busta chiusa.
Nella prima sessione si scelgono i tre portieri mettendo in ordine di preferenza sedici nazionali a scelta. Dopo aver sorteggiato tramite estrazioni del lotto l'ordine di scelta vengono così assegniati.
Nella seconda sessione vengono assegnati ottanta giocatori. Ogni fantasquadra invia una lista di ottanta giocatori con ruolo a piacere sapendo che l'ordine di scelta è inverso a quello dei portieri e che continua ad invertirsi (ad esempio il primo avrà le scelte numero 1, 32, 33, 64 e 65.
Le sessioni terza quarta e quinta sono identiche alla seconda.

Art.3
Per disputare un incontro ogni società entro l'inizio della prima partita della giornata in oggetto deve inviare al Presidente di Lega e al suo avversario una formazione con undici titolari e tutti i restanti giocatori in panchina:
- i titolari vanno schierati secondo uno dei seguenti schemi: 3-6-1, 3-5-2, 3-4-3, 4-5-1, 4-4-2, 4-3-3, 5-4-1, 5-3-2, 6-3-1.

Art. 4
Il risultato dell'incontro si calcola così:
- per ogni giocatore si considera la media dei voti dei tre quotidiani sportivi modificata secondo le seguenti integrazioni:
+3 per ogni gol segnato o rigore parato;
-0,5 per ogni ammonizione ricevuta;
-1 per ogni espulsione ricevuta e per ogni gol subito;
-2 per ogni autorete realizzata;
-3 per ogni rigore fallito.
Sono possibili per ogni squadra fino a tre sostituzioni.
Se in panchina non c'è una sostituzione possibile ci sono due riserve d'ufficio pari a 3 se portieri e 4 se giocatori di movimento.
Vigono inoltre i modificatori del portiere di difesa, del centrocampo e degli attaccanti.
Modificatore del portiere.
Se il proprio portiere non para rigori e ottiene un voto superiore a 6 la parte eccedente a 6 viene sottratta al totale avversario.
Modificatore della difesa
Si calcola la media dei voti dei difensori. Se è pari a 6 sottrae un punto al totale avversario ogni 0,25. Se è inferiore a 6 aggiunge un punto al totale avversario ogni 0,25. Se i difensori schierati sono più di quattro si toglie un punto all'avversario per ogni difensore in più e si aggiunge un punto all'avversario per ogni difensore in meno
Modificatore del centrocampo
Si sommano i voti dei giocatori del reparto e lo si compara con quello avversario. La differenza viene per metà aggiunta a chi ha ottenuto il totale più alto e per metà sottratta a chi ha ottenuto il totale più basso. Nel caso in cui uno dei due reparti sia in inferiorità numerica si aggiunge un 5 per ogni giocatore in meno alla squadra con meno centrocampisti;
Modificatore dell'attaccante.
Se un proprio attaccante non realizza reti e ottiene un voto superiore a 6 la parte eccedente a 6 viene sommata al proprio totale squadra.
Calcolo reti
Il primo gol viene realizzato a 66 punti, il secondo a 72, il terzo a 77, il quarto a 81 poi uno ogni quattro punti. Se tra i due totali non ci sono almeno tre punti di differenza il match è pari anche se i due totali appartengono a due fasce diverse con un numero di gol uguale alla fascia più alta tranne che se una delle due squadre ha realizzato meno di 66; in tal caso il risultato è 0-0 invece di 1-1. Se una squadra ha realizzato meno di 59 perde 1-0 se l'avversario ha fatto almeno 59 e almeno tre punti in più.

Art.5
Al termine della fase a gironi delle otto squadre qualificate quella col totale punti maggiore chiama un giocatore tra quelli rimasti liberi (compresi quelli delle fantasquadre eliminate), a seguire lo fa il secondo e a seguire il terzo, il quarto, etc. L'ottavo può chiamare due giocatori poi tocca al settimo, al sesto, al quinto e così via fino al primo, che chiama due giocatori e via così finché non si decide di non chiamare più giocatori. Se si supera il limite dei 23 giocatori dopo aver chiamato il ventiquattresimo si annuncia il giocatore tagliato che può essere chiamato dagli altri fantapresidenti.

Art.6
Per ogni altra questione vige il regolamento della Federazione FantaCalcio 2015/2016.
Rispondi